Flos Frugi vs FC Zocca partita 15 gennaio 2017

Domenica 15 gennaio 2017 si è giocata la prima partita di riavvio di campionato per l’FC Zocca. Sul campo dello stadio Sassi di Fiorano la formazione bianco viola ha affrontato il Flos Frugi per una gara valevole per la sedicesima giornata di campionato Dilettanti di Prima Categoria Girone D. Le formazioni che sono scese in campo sono le seguenti. Per lo Zocca l’allenatore Rubini ha convocato Carboni, Masiello, Mohamed S., Sula, Roncaglia, Orsini, Nespolo (sostituito all’81’ da Tabacchi), Bagnaroli, Di Fiore, Rubini, Sultafa (sostituito al 74’Leonelli). A disposizione in panchina Rubini ha tenuto Mantello, Garavini, Monari, Grandi, Arhin. Per il Flos Frugi l’allenatore Bernabei ha chiamato in campo De Stefano, Bianchi, Vitali (sostituito al 90’ da Fontana), Baschieri,Fusco, Antonioni, Gibellini, Donkor (sostituito al 78’ da Marku), Annovi, Toro,Bonucchi (sostituito al 60’ da Zaja). A disposizione in panchina per il Flos Frugi c’erano Tosi, Freschi, Pompita, Schiavoni. Ad arbitrare è stato chiamato Ottolini di Reggio Emilia; sugli spalti, ad assistere alla partita, c’erano circa una cinquantina di spettatori. Dopo il fischio di inizio, la partita si è dimostrata subito molto accesa. Dopo pochi minuti di gioco, al 14’, si è fatto avanti il Flos Frugi con Annovi che ha cercato di centrare la rete avversaria con un tiro tentato dal limite dell’area. La sua azione però non è andata a buon fine perché la palla non è riuscita a centrare la porta dello Zocca. FC Zocca che dal canto suo non è restato a guardare: al 25’, pochi minuti dopo, è andato all’attacco Di Fiore che a sua volta ha tentato di cambiare il risultato della partita portando in vantaggio la sua squadra, ma senza successo. La palla infatti ha colpito la traversa superiore, lasciando il risultato ancora sullo 0 a 0. Solo al 30’ la situazione si è sbloccata a favore dei bianco viola: di nuovo Di Fiore si è fatto avanti contro la porta avversaria riuscendo questa volta a centrare il goal. A questo punto i ragazzi dello Zocca, rinfrancati dal vantaggio acquisito contro il Flos Frugi, hanno cominciato a farsi vedere ancora più spesso nell’area avversaria mettendo in seria difficoltà De Stefano. Già al 34’ Nespolo ha tentato il raddoppio, senza però raggiungerlo. Viceversa, è stato il Flos Frugi a recuperare lo svantaggio al 42’, quando Gibellini, su assist di Toro, è riuscito a riportare il risultato sulla parità. Non contento di questo rovesciamento dello sorti, subito lo Zocca è tornato a farsi sotto al 43’ con un tiro di Sultafa, ma il portiere del Flos Frugi stavolta non si è fatto cogliere impreparato. In questo modo si è concluso il primo tempo: il secondo tempo lasciava ancora tante occasioni per cambiare il risultato, ma così non è stato, nonostante molti tentativi sia da una parte che dall’altra. L’azione più importante si è avuta al 52’ quando Bonucchi ha subito un brutto fallo valso al Flos Frugi un calcio di rigore. Annovi ha cercato di concretizzare questa opportunità, di fatto però vanificandola con un tiro troppo alto sopra la porta dello Zocca. Senza abbattersi i ragazzi del Flos Frugi hanno continuato ad incalzare quelli dello Zocca. Al 61’ Zaja, entrato in campo da poco, ha cercato di mettersi in mostra tirando contro la porta avversaria, ma Carboni è riuscito a parare senza troppi problemi. L’ultima azione si è avuta all’87’ con Toro che ha servito Zaja, che però nemmeno stavolta è riuscito a segnare. La partita si è così conclusa sull’1 a 1.